Okokhuo Benin-City

Prima della guerra Biafra – Nigeria (1966- 1970), nel villaggio di Okokhuo, alla periferia di Benin-City (Nigeria), c’era un gruppo di francescani, fratelli laici, che abitava in un “monastero”. Con la guerra la comunità religiosa francescana fu distrutta; ma dopo la guerra un membro di quella comunità francescana si fece prete per l’arcidiocesi di Benin-City.

Attualmente il noviziato della Custodia si trova qui, per volontà dell’arcidiocesi. Disponendo di un terreno abbastanza grande, è possibile praticare l’agricoltura su vasta scala; ma siamo agli inizi. Ci sono le palme, un tipo di banana che si chiama “plantain”,  gli ananas e l’allevamento di maiali.

Ora che le palme stanno crescendo, la fraternità locale sta installando un motore per ricavarne l’olio, in modo da produrlo sul luogo. I frati che si trovano a Okokhuo vendono olio rosso di palma, plantain, ananas e maiali, per il proprio sostentamento.

C’è anche una povera chiesa vicino al convento, donata ai frati, che si prendono cura pastorale dei fedeli.

Comments are closed.

Visit Us On Facebook