Missioni

Le nostre missioni sono in Tanzania e in Nigeria.

In Tanzania i Cappuccini del luogo hanno costituito una provincia; cioè un’organizzazione completa ed autosufficiente. Ciò significa che i Cappuccini tanzaniani hanno un loro superiore, il ministro provinciale, a cui far riferimento e non dipendono più dalla provincia cappuccina toscana. Tuttavia, in Tanzania sono ancora presenti Cappuccini toscani che annunciano il Vangelo e si occupano pastoralmente e materialmente della popolazione.

I missionari in Tanzania operano in stretto contatto sia con il CAM, che condivide finanziariamente i loro progetti, sia con la Curia Provinciale dei Cappuccini Tanzaniani, che costutuisce l’organismo a cui sono anch’essi  (come i frati tanzaniani) sottoposti.

In Nigeria i frati Cappuccini del luogo sono organizzati in custodia. La custodia è, all’interno dell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini, un organismo dipendente dalla provincia madre, che in questo caso è la provincia toscana.  Tutti i frati nigeriani, insieme al custode nigeriano che li rappresenta, sono quindi sottoposti al ministro provinciale toscano. Per questo motivo la Nigeria, pur non vedendo più la presenza di cappuccini toscani, è considerata terra di missione.

Tutte le notizie sulle missioni nigeriane presenti in questo sito provengono direttamente dal custode nigeriano, che ben volentieri ce le ha inviate. Siamo in attesa delle sintesi in inglese e di una documentazione fotografica aggiornata.

Gli ultimi frati missionari toscani in Nigeria sono rientrati da alcuni anni per motivi di salute e per l’età avanzata

Lascia un commento

Visit Us On Facebook