Ottobre 2017

Memorie e partenze

Questo numero vuole essere una memoria e una partenza annunciata. La memoria è verso un frate che il Signore ha chiamato a servire la Chiesa in luoghi e modi delicati. Mons. Bernardo Gremoli, cappuccino toscano e vescovo emerito del Vicariato Apostolico dell’Arabia, non sarà dimenticato facilmente da tutti coloro che l’hanno conosciuto. Da poco tempo è stato chiamato alla casa del Padre, dopo una lunga vita, spesa per il Regno di Dio nell’annuncio del Vangelo, in un paese difficile, che ha visto profondi cambiamenti sociali ed economici proprio durante il tempo della sua presenza in quei luoghi.
A fra Bernardo dedichiamo alcune pagine di questa rivista, in attesa di tributargli una memoria più adeguata alla sua vita di missionario. La rivista, quindi, riparte con una memoria missionaria e di origini toscane.
Da questo numero abbiamo un titolo nuovo, che unisce le tradizioni che l’hanno preceduto, senza volere venir meno né allo stile né ai contenuti passati. Insieme ai racconti della nostra vita e di tutti coloro che intorno a noi condividono la nostra esperienza spirituale, vi troverete le nuove indicazioni relative ai cambiamenti che, alla fine, sono giunti al termine.
I frati incaricati dell’animazione missionaria si sono già insediati nel convento di Pontedera. Abbiamo curato alcuni dettagli per organizzare meglio le offerte che riceviamo, con la massima attenzione alle indicazioni allegate. Col prossimo numero di fine anno troverete altre novità per venire incontro alle vostre esigenze di collaborazione con la nostra vita in Toscana e nelle realtà missionarie che aiutiamo.
Per tutti: vi aspettiamo domenica 22 ottobre, giornata missionaria mondiale, presso il convento di Montughi in Firenze (vedi programma pag. 11). Avremo con noi mons. Paul Hinder, vescovo del Vicariato dell’Arabia del Sud, successore di mons. Gremoli, che ci informerà sulla situazione reale di quei territori, tra cui lo Yemen, stravolto da una guerra dimenticata da ogni mass media.
Vi presenteremo anche il programma per il prossimo anno pastorale, vissuto in Toscana insieme a noi cappuccini. Il Signore benedica la generosità di tutti noi per il Regno di Dio.

La redazione

Per scaricare questo giornalino in formato pdf clicca qui:
This entry was posted in Giornalino, Home page, Notizie and tagged . Bookmark the permalink.

Comments are closed.